giovedì, aprile 30, 2009

progetti grafici: il biglietto da visita


pare che debba diventare grande ovvero che debba dotarmi di biglietti da visita. Questo disegno è un'elaborazione basata sul famoso triangolo di Penrose. Vorrei aggiungerla sul mio cartoncino.

La cosa potrebbe essere divertente... insomma diventare adulti, prendere decisioni, spostare macchine, inseguire nuvole e leggere all'edicola, scrivere e telefonare con la faccia seria, scambiarsi biglietti da visita come fossero figurine, etc etc.

Però mi costerà lo stipendio.

tablet tobler

Mentre mi avvicinavo al confine svizzero, in una giornata di pioggia fitta e di nuvole basse sul lago di Como, un amico mi suggeriva il nome di un nuovo strumento grafico.

Poi, all'indomani sono andato in negozio, ho chiesto informazioni alla gentile quanto incompetente addetta alle vendite in divisa rossa e jeans neri, ho individuato da solo il modello giusto, l'ho soppesato e poi l'ho preso stringendolo con entrambe le mani.
Infine me lo sono fatto incartare. No, questo non è successo ma sarebbe stato molto più bello (la grande differenza tra una cartoleria e un negozio di elettronica).

Ora posseggo una tavoletta grafica.

martedì, aprile 14, 2009

riordino di primavera


la catasta di carta non meglio catalogata supera i 50 cm. di altezza, è ora di sistemare questo mucchio e archiviare come è mia abitudine tutte le fonti primarie e secondarie nelle apposite buste di plastica.

risveglio di primavera


mercoledì, aprile 08, 2009

tracce di passato (remoto)


Stamane mia mamma mi ha portato un mio disegno risalente a tanti anni fa, circa 33 più o meno, per confrontarlo con quelli che fa la mia Elisabetta da qualche giorno a questa parte. In realtà ero più grande a quel tempo della mia bimba, penso di almeno un anno buono (quindi viaggiavo sui 3), visto che ci sono già le espressioni facciali mentre lei è ancora ai cerchiolini e linee spezzate. Ma si sa che le nuove generazioni stanno imparando sempre prima, tant'è vero che in alcuni libri specializzati si vedono i disegni di bambini di 3 anni degli anni '70 comparati con i 3enni attuali e c'è un abisso. Saranno i libri illustrati? Le maestre dell'asilo hanno studiato all'artistico? boh.

appunti grafici - IKEA


lunedì pranzo veloce all'Ikea, di ritorno da un giro di lavoro.