venerdì, settembre 26, 2008

io nuoto con i campioni - e ballo coi pupi

Quest'anno, dopo la pausa sabbatica per l'arrivo di Elisabetta, sono tornato a nuotare.
Ho cambiato sede però, abbandonando la vecchia piscina del Seminario di Bergamo per la nuova vasca di Mozzo. Molto bella, moderna, ampia, luminosa, aperta sul giardino nei mesi caldi, acqua mai troppo fredda e con poco cloro, spogliatoi moderni e puliti, allenatori simpatici, compagni discreti che si fanno da parte senza recriminare posizioni che non gli competono, solite prevaricazioni tra chi va e chi no...insomma una bella soddisfazione!

Ciliegina sulla torta, ieri sera nella corsia accanto alla nostra è venuto ospite Marco Belotti.
E chi caaacchio è? Ma sì dai, è un nuotatore professionista, uno della nazionale, compagno di Magnini e Rosolino che è arrivato 4° alle ultime olimpiadi, mica bruscolini. Insomma per farla breve... uno spettacolo per chiunque sappia un minimo nuotare: come vedere passare un delfino, un'otaria senza baffi, una lontra. Tutte le gentil donne ovviamente si sono messe ad ondeggiare come boe ferme su un punto, rosse in viso, con stampato un sorriso ebete. Del campione ho ammirato oltre che il bello stile a dorso, la cuffietta con i pesciolini gialli e rossi.

Nessun commento: